da vedere

Lucera

Torre della Regina

Considerata la più imponente fra le torri volute dagli Angiò la Torre della Regina a Lucera è di forma circolare alta 25 metri e con una base larga 14. La torre è dotata di tre lunghissime feritoie per gli arcieri poste nella parte inferiore di una merlatura anch'essa adatta per gli arcieri. Munita di un sistema che consentiva agli assediati di effettuare un lancio piombante sugli assalitori la torre presenta nella parte superiore un vano adibito a uso abitativo. La struttura è una sorta di mastio sul modello di costruzioni presenti in Francia come il mastio di Cloucy distrutto durante la Prima Guerra Mondiale. Di particolare fascino è lo scenario sottostante la torre da cui è possibile vedere la piana del Tavoliere e in giornate soleggiate anche il promontorio del Gargano. L'imponente cinta muraria nella quale si inserisce la torre della Regina voluta da Carlo I d'Angiò è scandita da una serie di 15 torri quadrangolari .